Log in

 facebook 

A+ A A-

Repubblica.it: Afghan Whigs, addio al chitarrista Dave Rosser

Addio al chitarrista Dave Rosser, 50 anni, da numerosi anni al fianco di Greg Dulli nella band degli Afghan Whigs. Il musicista da alcuni mesi combatteva una battaglia contro un cancro al colon. "È con grande tristezza che diamo l'ultimo saluto al nostro amico, fratello e fonte di ispirazione", scrive la band, molto amata in Italia anche per le collaborazioni con gli Afterhours, sul suo profilo Facebook, "grazie a tutti quelli che lo hanno tenuto nel cuore. Sarà per sempre nei nostri".
 Rosser era entrato in forma stabile negli Afghan Whigs nel 2014, quando il gruppo annunciò la reunion, ma era stato accanto al leader Greg Dulli per molti anni nelle varie avventure musicali dell'artista, come The gutter twins e i Twilight Singers.
 Lo scorso ottobre era stata proprio la band a dare la notizia della malattia di Rosser ed erano stati organizzati due eventi speciali per raccogliere fondi per pagare le spese mediche del chitarrista. Nonostante la malattia Rosser aveva partecipato alla registrazione dell'ultimo album degli Afghan Whigs, In spades, pubblicato lo scorso maggio, ma aveva dovuto rinunciare a seguire il gruppo nel tour mondiale. "Cercherò di raggiungere la band in qualche tappa del tour europeo", aveva detto un paio di mesi fa in un'intervista. Anche gli Afterhours hanno ricordato il chitarrista sui social network: "È con grande tristezza che riportiamo la notizia della morte di David Rosser", scrive la band di Manuel Agnelli su Facebook, "nostro grande amico e straordinario musicista con cui abbiamo avuto la fortuna di condividere molti palchi in giro per il mondo. Ci uniamo al dolore della famiglia e di tutti quelli che gli hanno voluto bene e ne piangono oggi la scomparsa. Ciao Dave!".