A+ A A-

Mumford and sons, un appello contro il bagarinaggio

 

Anche i musicisti si sono schierati contro il bagarinaggio. La band Mumford and sons ha deciso di pubblicare un appello online da far firmare a tutti i suoi fan: «Se salire sul palco è una delle cose più belle dell’essere un musicista, vedere il tuo pubblico che viene derubato è senza dubbio la peggiore» ha scritto sul sito.

Il bersaglio principale dell’appello sono le grandi organizzazioni per il secondary ticketing: «Al momento, la legge rende facile per questi operatori loschi raccogliere i biglietti e approfittarne, così ci siamo uniti con altri nel mondo della musica per sostenere una petizione che chiede ai politici di rendere più severa la legislazione». La petizione deve raccogliere centomila firme, su Twitter l’hashtag è #Toutsout.

Last modified onSaturday, 12 November 2016 11:16