Log in
A+ A A-

Torna, insieme al Midem, il Midemlab. I consigli degli esperti

Torna insieme al Midem anche il Midemlab, una gara fra startup che sarà giudicata da una giuria di esperti. Ne faranno parte quest’anno anche TC Pan, CEO e fondatore di Ultimate Music China, e Cecil Kleine, di The Next Web (TNW). Innovazione è una delle parole chiave, secondo quanto spiegato dai giurati, ma non solo.

«Uno dei modi migliori per emergere è creare valore, sia per gli utenti che per l’industria, fare qualcosa che non sia “anche io” e infine la chiave è la scalabilità. Piccolo e di nicchia è una cosa carina, ma se non è scalabile significa molto poco», ha spiegato TC Pan.

La tecnologia, ha continuato il giudice, dovrebbe aiutare a ottenere una maggiore automatizzazione rispetto al lavoro ripetitivo, permettendo all’industria di concentrarsi sugli aspetti creativi. Cecil Kleine ha aggiunto: «La musica deve essere resa più democratica. Ci sono molti artisti in tutto il mondo e stiamo solo grattando la superficie per quanto riguarda il consumo della musica.

Riguardo alla startup che potrebbe essere utile al momento nel mondo musicale, Kleine ha spiegato: «Gli smartphone hanno spinto molto l’innovazione, soprattutto riguardo alla musica e al modo di ascoltarla, scoprirla e acquistarla. Sarei interessato a esplorare il modo in cui le macchine possono imparare a creare musica».